Carnevali d’Italia. Cinisi in Semifinale, nuovo appello al voto

carnevale cinisi carnevali italia

Filippo Mannino

Il concorso Carnevali d’Italia 2018, il più prestigioso di Facebook, giunge alla semifinale.

Il Carnevale di Cinisi si scontrerà con Putignano, e Manfredonia.

Abbiamo battuto Viareggio e i Cinisari, con la loro partecipazione al voto, hanno consolidato un forte senso di appartenenza alla festa più irriverente dell’anno.
Si è finora assistito ad una votazione sorprendentemente piena di entusiasmo, spirito di squadra, affiatamento con un straordinario impegno di tutti gli attori coinvolti: Associazione La Maschera con tutte le maestranze (Artisti per caso, Abusivi, Imprevedibili, Lupunara, Operativi), l’Amministrazione comunale, La Pro Loco, l’Istituto comprensivo di Cinisi, I Cavalieri storici di Cinisi.

Non ci culliamo sugli allori…. Adesso bisogna un coinvolgimento ancora più ampio, perché la sfida con Putignano e Manfredonia è difficilissima, perché entrambi i paesi hanno, come noi cinisari, una forte percezione del carnevale, e nelle precedenti tornate elettorali la loro partecipazione al voto è massiccia.

E allora cari Cinisari e simpatizzanti del Carnevale di Cinisi nuovo appello al voto.

Vi chiedo massima partecipazione e invito, per chi ancora non lo avesse fatto, ad iscriversi a Carnevali d’Italia.
Un voto con reaction significa riconoscere l’impegno, la passione, l’estro, l’ingegno dei maestri carristi cinisari che:
sviluppano di un ‘idea e la disegnano nel bozzetto;
lavorano gesso, argilla e resina e poi applicano la cartapesta;
consentono di movimentare il carro allegorico con ingranaggi, bulloni, pistoni, meccanismi che rendono spettacolare questa grande opera;
montano ed azionano i gruppi elettrogeni che forniscono energia che consente di animare e dare vitalità al carro allegorico;

Anche l’Istituto Comprensivo di Cinisi, con il dirigente scolastico ed il corpo docenti, continua a scommettere, valorizzare e trasmettere alle giovani generazioni l’arte Carnevalesca, parte essenziale dell’ identità cinisense, attraverso l’inclusione del Modulo “Le forme dell’arte: la cartapesta” previsto nel progetto 10.1.A1 FSEPON- SI.- 2017-42.
L’associazione La Maschera manifesta la volontà di operare in sinergia con La Scuola ed è pronta ad adattarsi ai laboratori messi a disposizione, seppur temporaneamente da privati e dall’Amministrazione comunale.
Ci auguriamo nell’interesse della bellezza e del riscatto sociale, i maestri dei carri allegorici di Cinisi possano avere presto i loro tanto desiderati Capannoni necessari per tutelare e tramandare questa importante componente del patrimonio culturale.

Come si vota?


1) aprire la foto del carro di Cinisi;
2) indicare la preferenza attraverso la reaction del cuore (love) tenendo premuto il cursore selezionare sulla foto del carnevale di Cinisi presente su facebook sul SITO CARNEVALI D’ITALIA.
I voti validi saranno conteggiati su questa foto e non nelle condivisioni

Si vota sino al martedì 17 aprile h 20
Chi avrà totalizzato più reactions passa il turno.


Seguici su Talenews, le notizie che non ti aspetti

Recommended For You

About the Author: Andrea Di Gangi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This