Cinisi, cerimonia di commemorazione del brigadiere Guarrino Miglioranzi


Benedetto Palazzolo

Lunedì 16 Aprile alle ore 10.00 si è svolta la cerimonia di commemorazione del brigadiere Guarrino Miglioranzi. Alla presenza delle autorità civili e militari è stata deposta una corona in memoria del Brigadiere Guarrino Miglioranzi. Alla cerimonia era presente una delegazione dell’Istituto Comprensivo di Cinisi con il Dirigente Scolastico Benedetta Lidia Bartolotta. 

Subito dopo l’evento, su un piccolo palchetto, sono intervenuti il Sindaco del Comune di Cinisi e il generale dell’Arma dei carabinieri Riccardo Galletta. 

Il primo ha ricordato e ha evidenziato il contesto in cui si è verificato il tragico evento che ha colpito un giovane di 23 anni che stava svolgendo il proprio lavoro di controllo del territorio. Ha sottolineato l’importanza della legalità e i valori morali, etici e sociali dell’arma dei carabinieri e il valore istituzionale che i carabinieri hanno avuto e hanno ancora nella società civile.  

Il Generale Galletta ha sottolineato il fatto che tanti sono stati in questi anni i carabinieri caduti per la patria e la difesa dei cittadini. Più di 500 carabinieri sono caduti nello svolgimento del loro lavoro. Quindi ha sottolineato l’importanza di questi eventi che servono da memoria e per ricordare il valore e lo spirito di abnegazione nello svolgimento del loro lavoro.  

Poi ha rivolto la parola ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Cinisi esortandoli a crescere nei valori della giustizia e nei valori della legalità evidenziando l’importanza dei giovani nella nostra società che rappresentano sia il presente ma soprattutto il futuro della nostra società. 

 


Seguici su Talenews, le notizie che non ti aspetti

Recommended For You

About the Author: Andrea Di Gangi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This