Cinisi. L’Auto Blu del Sindaco garantisce il trasporto dei disabili a scuola

Cinisi auto blu trasporto scuola disabili

Cinisi si guadagna i galloni di Comune virtuoso nei confronti dei ragazzi disabili. Il Sindaco ha già da tempo rinunciato all’auto blu e l’Assessore alle Politiche Sociali, Marina Maltese, l’ha requisita per garantire il trasporto a scuola a Carini, di 3 ragazzi disabili

La vicenda si inserisce in quella per la gara bandita dalla Città Metropolitana per il servizio di trasporto a scuola dei ragazzi disabili. La gara è andata prevedibilmente deserta, perché il servizio doveva essere garantito dalla stessa ditta per tutti gli 89 Comuni della Provincia.  Il servizio dev’essere comunque garantito per legge e, per sostituirlo, la Città Metropolitana ha garantito il rimborso spese per la benzina per i familiari. Un rimborso esiguo e non sufficiente a pagare un servizio privato sostitutivo. “Inoltre – sottolinea l’assessore Marina Maltese – si tratta di famiglie disagiate, molto spesso nemmeno in possesso di un’auto propria“.

L’auto blu era già stata utilizzata per il trasporto disabili

Già la scorsa estate l’auto di rappresentanza era stata usata su prenotazione dalle famiglie dei ragazzi disabili, per garantire il trasporto in spiaggia e far godere loro di un pò di mare di Magaggiari

L’auto di rappresentanza accompagnerà i 3 ragazzi disabili a scuola a Carini

A causa dei ritardi della gara per il servizio di trasporto, i ragazzi non frequentano la scuola da ottobre. “Dovevamo intervenire – dice l’assessore Maltese – e insieme al collega di Terrasini Angelo Cinà, siamo riusciti a garantire il trasporto dei ragazzi disabili di Cinisi e Terrasini a scuola a Palermo, utilizzando le risorse economiche della Città Metropolitana destinate al rimborso per le famiglie. Ma restavano 3 ragazzi di Cinisi  che frequentano l’Istituto Mursia di Carini. Abbiamo pensato, quindi, di usare l’auto blu per accompagnarli a scuola e riprenderli all’uscita. I ragazzi sono accompagnati da uno dei genitori e dall’autista del Comune”


Seguici su Talenews, le notizie che non ti aspetti

Recommended For You

About the Author: Redazione

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This