Cinisi. Tutto ok in consiglio. La maggioranza approva, l’opposizione contesta

cinisi

Cinisi rendiconto gestione

Mentre i cugini terrasinesi sono all’approvazione del Bilancio, Cinisi approva il Rendiconto della gestione 2016. Nel consiglio comunale di mercoledì 22, all’ordine del giorno 8 punti tra cui, appunto, l’approvazione del Rendiconto della Gestione dell’anno 2016, alcuni debiti fuori bilancio, un’interrogazione sui lavori di via del Mare del gruppo consiliare del PD e una mozione del gruppo “E’ tempo di cambiare”.

Approvazione Rendiconto gestione

L’approvazione del rendiconto della Gestione dell’anno 2016, posta al terzo punto dell’ordine del giorno, aveva ad oggetto un Rendiconto caratterizzato da un avanzo di gestione di 883.000 euro e l’estinzione di più di un terzo del disavanzo che da 2.700.000 euro diminuisce a 1.700.000 euro. Il revisore dei conti Mineo, da’ il suo parere favorevole sottolineando la velocità con cui l’Ente sta estinguendo il debito appena citato da assolvere in trent’anni dal momento in cui, in un solo anno, si sono riuscite a pagare tutte le rate dei primi dieci. Il Vicesindaco Aldo Ruffino si dichiara soddisfatto del Rendiconto che definisce onorante per il Comune di Cinisi. L’opposizione non la pensa allo stesso modo. I consiglieri si definiranno, infatti, delusi dichiarando che l’Amministrazione “poteva fare di più”. Il Rendiconto verrà approvato dalla Maggioranza mentre l’opposizione deciderà di astenersi.

La mozione sulle riprese e l’interrogazione sulla via del Mare

A conclusione del consiglio, prima della mozione del gruppo “E’ tempo di cambiare” sulla regolamentazione delle attività di ripresa cinematografica che verrà poi approvata, verrà esposta dal consigliere Salvatore Catalano un’interrogazione a risposta verbale al sindaco sullo stato di avanzamento dei lavori di completamento di via del Mare, i tempi per la conclusione degli stessi e gli interventi immediati che l’Amministrazione intende porre in essere per mettere in sicurezza la via Pio La Torre, visti gli ultimi allagamenti dovuti alle piogge (ndr). Il Sindaco Gianni Palazzolo premette che, a seguito dei molteplici problemi di energia elettrica avuti da molti cittadini durante la stagione estiva, l’Enel ha deciso di effettuare grossi investimenti sul territorio di Cinisi. I lavori in questione erano previsti ad Aprile 2018 ma l’Amministrazione, reputando inopportuno che l’Enel effettuasse gli scavi dopo il completamento del manto stradale di via del Mare, ha chiesto che tali lavori fossero effettuati prima.

I lavori della via del Mare conclusi entro il 30 gennaio 2018

Questi lavori hanno causato il blocco dei lavori di completamento della via del Mare che, comunque, assicura il Sindaco, saranno completati entro il 30 Gennaio 2018. A chiusura il Sindaco evidenzia come il corpo della Polizia Municipale ha già messo in sicurezza via Pio La Torre e, di conseguenza, nessun altro intervento è opportuno.


Seguici su Talenews, le notizie che non ti aspetti

Recommended For You

About the Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This